• Slide_Pl
    Il nostro planetario
  • Slide_Conf
    Le nostre conferenze di carattere...astronomico
www.astrofilimestre.it
Visualizza articoli per tag: video
SABATO 16 APRILE ORE 17:00 c/o nostra sede in via P. Gelain.
Plutone e Cerere sono da sempre stati per noi solo due puntini che si stagliavano sullo sfondo scuro del cielo, questo fino a un anno fa, circa. Con le ultime missioni (New Horizons, Dawn), questi “puntini” sono diventati improvvisamente mondi veri e propri che, visti da vicino, abbiamo scoperto essere completamente diversi da qualsiasi altra cosa mai vista nel Sistema Solare. Esistono, però, tanti altri “puntini”, nel nostro Sistema Solare, che speriamo di riuscire a visitare un giorno ma che, per adesso, rimangono un vero e proprio, affascinante, mistero.
Adrian Fartade Nato il 2 Aprile 1987, a Bacau, Romania, è successivamente venuto a vivere in Italia nel 2002, all'età di 15 anni. La sua grande passione è da sempre la conoscenza. Nel tempo ha intrapreso un percorso di studi nel campo del pensiero umano e della storia delle idee e della scienza. Per questo si è laureato presso l’Università di Siena in filosofia e storia per poi proseguire gli studi in antropologia culturale. Il prossimo passo sarà una laurea in storia della scienza e ricerca sulle fonti storiche contemporanee, con l'obiettivo di recuperare e valorizzare il vasto patrimonio rimasto dai primi decenni di storia dell'esplorazione spaziale. Contemporaneamente a tutto questo, ha conseguito una carriera da attore teatrale professionista, per imparare a raccontare. In particolare si è appassionato al lavoro con i bambini e adolescenti. Le due cose si uniscono nel progetto Link2Universe (ed il canale youtube Link4Universe), che mette insieme il sapere sulla storia delle idee, della scienza e dell'esplorazione spaziale, con le tecniche teatrali, per riuscire ad arrivare in maniera diversa e più empatica al pubblico, e divulgare non solo i dati ed il sapere, ma la meraviglia. La “mission” di Link2Universe.net è quella di creare un ponte tra il pubblico ed il mondo della ricerca scientifica astronomica, rendendo facilmente accessibili, in italiano e con un linguaggio comprensibile, anche a chi i termini tecnici dell'astronomia non li conosce, tutte le più recenti pubblicazioni scientifiche e gli sviluppi teorici che ogni giorno arrivano da tutte le università, osservatori ed enti scientifici del pianeta. Allo stesso tempo, Link2Universe vuole essere un punto di riferimento anche per chi vive molto più vicino al mondo della fisica e astronomia, grazie alla possibilità di avere insieme, ed in italiano, giorno per giorno, gli articoli più recenti sugli sviluppi nella comunità scientifica in tema di astronomia e dintorni. Questo duplice pubblico di riferimento ci permette anche di creare articoli che possano introdurre pian piano il lettore non esperto ai termini tecnici, spiegandoli con calma e chiarezza, offrendo quindi gli strumenti necessari per addentrarsi nel mondo complesso dell’astronomia.
Pubblicato in Conferenze
L'affascinante ricerca di una spiegazione elementare che spiegasse l'esistenza di tutti gli atomi conosciuti, ha portato gli scienziati del secolo scorso a ipotizzare e scoprire particelle veramente 'atomiche' ma inevitabilmente scoprendone altre del tutto impreviste, portando alla luce del sole un vero e proprio 'zoo' di particelle elementari descritte in quello che è chiamato il Modello Standard. Relatore: Giancarlo Conselvan
Pubblicato in Conferenze
Venerdì 25 Marzo 2016 10:49

Più veloce della luce

Per poter trovare le risposte alle domande che l'uomo si pone sull'universo, a volte bisogna abbandonare certi concetti considerati intoccabili e osare. E' quello che ha fatto il cosmologo portoghese João Magueijo mettendo in discussione il principio della costanza della velocità della luce, principio alla base della teoria della relatività. Qui vengono presentati i principali concetti di questa teoria chiamata VSL, Variable Speed of Light, basandosi sul suo libro intitolato "Più veloce della luce". Relatore: Massimo Rado
Pubblicato in Conferenze

Personaggi e storie prima durante e dopo la nascita della relatività. Un viaggio nel passato per tentare di scoprire la natura dell'Universo che ci circonda. E' on-line il video e slides per rivedere questa entusiasmante conferenza. Relatore: Claudio Mazzuco

Pubblicato in Conferenze

Chiara esposizione su un interessante lavoro di analisi su immagini grezze fornite da Hubble per determinare la morfologia delle galassie con lo strumento di elaborazione di immagini astronomico IRAF. E' disponibile il video della conferenza. Relatore: Andrea Bertocco.

Pubblicato in Conferenze

Il prof. Jean-Pierre Luminet ci ha onorato della sua visita Venerdì 14 Dicembre.

È stata un'occasione unica per conoscere ed apprezzare questo grande scienziato e divulgatore.

E' disponibile qui sotto il video della conferenza sul suo libro 'L'occhio di Galileo' tenutasi al Municipio di Mestre.

Pubblicato in Conferenze

Con questa chiacchierata,Sabato 10 Dicembre alle 16.00, esporrò l'esperienza osservativa effettuata da alcuni soci del Circolo, sulla SN2011fe esplosa in M101.
Dopo aver ripreso alcune immagini della SN con alcune reflex digitali agganciate ai telescopi, abbiamo elaborato i dati e costruito la curva di luce che successivamente è stata confrontata con quella dell'associazione Supernovae.net e quella dell'AAVSO.
Infine, abbiamo confrontato i dati di Distanza, Velocità e Redshift calcolati sulla base delle osservazioni con quelli disponibili negli archivi NED e SIMBAD.
Interessanti sono i risultati che il piccolo ma affiatato gruppo ha raggiunto con la propria strumentazione e nuove idee sono emerse per "calibrare" e unificare la metodologia osservativa del Circolo.
Andrea

Pubblicato in Conferenze
Giovedì 20 Ottobre 2011 14:40

Seminario Astronomia per non vedenti

Il 21 Maggio 2011 presso la nostra sede a Marghera si è tenuto un interessante seminario di astronomia per non vedenti. La singolare iniziativa è stata tenuta dagli astrofili dell'Associazione Pontina di Astronomia su richiesta dell'Unione Italiana Ciechi di Venezia.
Potete comprendere meglio la conferenza osservando le foto e guardando il filmato.
Questa la scaletta:
Arrivo di tutti gli interessati nel luogo d'incontro: ore 9.00.
Saluti, convenevoli, presentazioni: fino alle 9.20.
Illustrazione del programma e presentazione degli strumenti ad ogni partecipante per una breve osservazione guidata, fino alle 10.00.
10.00-11.00 due gruppi di partecipanti accuditi da un assistente e da un relatore per osservare gli elementi + importanti del Mappamondo-Braille: asse della Terra, linee dei tropici, equatore, circoli polari, meridiano di Greenwich, linea del cambiamento di data e posizione inclinata della Terra sull'orbita.
11.00-11.10 intervallo
11.10-13.00 La Terra sull'orbita-Braille. Come gira la Terra intorno al Sole con il Rotogeo: le stagioni. I raggi del Sole e l'atmosfera.
1300-15.00 intervallo per pranzo.
15.00-16.30 L'Eliogiro: il Sole come sorge, culmina e tramonta, dall'equatore al Polo Nord.
16.30-18.00 la semisfera celeste: la sua rotazione osservata da tutte le latitudini, dall'equatore fino al Polo Nord. Osservazione e comprensione del perché la Polare è l'unica stella che non si muove.
18.00 Breve cerimonia di chiusura del seminario con consegna degli Attestati di Partecipazione.

Pubblicato in Conferenze

E' ora disponibile il video sulla interessantissima conferenza di Christian Privitera, terzo appuntamento del corso di astronomia per principianti 2011.

Buona visione!

Pubblicato in Conferenze

Un' interessante conferenza del nostro socio Enrico Chinellato che ci porta alla scoperta della tecnologia dei robots che hanno colonizzato il nostro sistema solare.

Buona visione!

Pubblicato in Conferenze
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL

Mercoledì, 28. Giugno 2017

Valid XHTML & CSS | Design by: LernVid.com